salta la navigazione

Questo articolo è il secondo di una serie di due parti che riguardano il premio Provo Way di Teresa Dickson, l'aspetto di una giornata nella sua classe e una rapida analisi di un compito di laboratorio per evidenziare come crea lezioni stellari. Leggi il primo articolo qui.

Ogni giorno è una testimonianza della volontà di Dickson di superare i limiti nel suo tentativo di coltivare gli studenti. 

Dopo aver ricevuto il premio Provo Way, Teresa ha proseguito la sua lezione e ha identificato una obiettivo di apprendimento: Posso identificare la differenza tra un frutto "scientifico" e una verdura "scientifica". 

I suoi studenti hanno partecipato attivamente all'apprendimento, completando un verbo semplice (che porterà a verbi più elevati nel corso dell'anno) sulla tassonomia di Bloom.

Ancora una volta, se non avete familiarità, Tassonomia di Bloom è una struttura proposta dallo psicologo dell'educazione americano Benjamin Bloom e dai collaboratori Max Englehart, Edward Furst, Walter Hill e David Krathwohl. La tassonomia è un continuum di apprendimento attraverso i verbi, applicabile nella definizione degli obiettivi di apprendimento per la vostra classe. Utilizzando i verbi, gli studenti accumulano piccole abilità attraverso l'azione, che portano alla padronanza di abilità difficili o complesse. I verbi bassi iniziano con il ricordo, l'identificazione e il riconoscimento, mentre i verbi alti si concludono con la creazione, come generare, pianificare o produrre. In questa lezione, gli studenti iniziano con identificazione utilizzando una serie di criteri che li aiutino a confrontare frutta e verdura. Alla fine, gli studenti riusciranno a confrontare e contrasto (che sono due verbi di livello superiore) in modo indipendente.

Gli studenti hanno ricevuto degli organizzatori grafici con i criteri per riconoscere i tratti distintivi di frutta e verdura, hanno acquisito gli utensili e poi - la chicca - hanno ricevuto un frutto e una verdura da gustare. sezionare

Gli studenti hanno rivisto il galateo del laboratorio come classe, permettendo a Teresa di gestire il flusso della sua lezione e di discutere criteri di successo per il compito. Poi gli studenti hanno iniziato ad affettare i prodotti in piccoli gruppi, a sezionare i frutti e a lavorare con i loro organizzatori grafici. Infine, gli studenti hanno concluso da soli la fine del compito.

Non si vede nemmeno come la lezione di Dickson abbia seminato le migliori pratiche pedagogiche in un gruppo di persone. laboratorio basato sull'indagine compito. Gli studenti hanno innanzitutto appreso l'aspetto di un successo inequivocabile identificando il loro obiettivo di apprendimento e i criteri di successo come classe prima di lavorare in piccoli gruppi, poi utilizzare i coetanei per orientare eventuali lacune nel loro apprendimento. Gli organizzatori grafici li hanno aiutati a rivedere i criteri e a praticare l'indagine attiva, un'abilità di vita che si estenderà alle lezioni future. Infine, gli studenti hanno lavorato all'identificazione dei frutti da soli, raggiungendo la padronanza in modo indipendente. Nel complesso, ogni studente ha avuto l'opportunità di esplorare e porre domande con un metodo strutturato che ha portato all'apprendimento e al miglioramento delle abitudini basate sull'indagine. 

Inoltre, l'intera esperienza è stata coinvolgente e divertente - non che ogni incarico di valore debba essere divertente, ma questo è ciò che Teresa Dickson fa - va oltre.

Grazie e complimenti, Teresa Dickson.

Spencer Tuinei
  • Specialista della comunicazione
  • Spencer Tuinei
0 Condivisioni

Oltre al Mese della Storia Nera, febbraio è un momento in cui il nostro distretto celebra la carriera e la tecnica...

it_ITItaliano