salta la navigazione

Il governatore Herbert annuncia due settimane di licenziamento delle scuole pubbliche dello Utah 

Il sovrintendente statale Sydnee Dickson si impegna a mantenere i servizi a disposizione degli studenti. 

SALT LAKE CITY (13 marzo 2020) - Il governatore Gary R. Herbert ha annunciato oggi che le scuole pubbliche dello Utah attueranno un licenziamento di due settimane, o "chiusura morbida", a partire da lunedì 16 marzo. L'interruzione delle lezioni è stata pensata per contribuire all'allontanamento sociale e rallentare la diffusione del nuovo coronavirus nelle nostre comunità.  

Gli insegnanti hanno a disposizione fino a due giorni per pianificare il proseguimento delle lezioni. Le lezioni a distanza riprenderanno al più tardi mercoledì 18 marzo e potranno assumere diverse forme. I genitori e gli studenti possono aspettarsi ulteriori informazioni dai loro distretti scolastici e dalle associazioni.  

Il governatore Herbert ha sottolineato che l'allontanamento dalle scuole è una misura preventiva e che sarà rivalutata alla fine delle due settimane per determinare se la politica debba continuare o meno.  

"Siamo convinti che il modo migliore per mantenere in salute le nostre comunità sia quello di attuare queste misure in anticipo, piuttosto che in ritardo", ha dichiarato il governatore. "Agire ora per limitare la diffusione nella comunità aiuterà a ridurre il numero di casi di coronavirus che vedremo, in modo che la nostra comunità sanitaria abbia la capacità di curare i pazienti che hanno bisogno di aiuto".

Il sovrintendente Syd Dickson ha spiegato che le scuole continueranno a fornire servizi agli studenti che ne hanno bisogno durante il periodo di chiusura.  

"Per essere chiari, siamo in modalità di prevenzione, non di reazione", ha dichiarato Dickson. "Non stiamo reagendo a un caso confermato di COVID-19 in una delle nostre scuole, ma stiamo entrando in una nuova fase critica nella lotta per fermare la diffusione del COVID-19".

Il tenente governatore Spencer J. Cox ha definito il licenziamento come uno sforzo della comunità che contribuirà a minimizzare l'impatto del COVID-19 sullo Utah.

"Non c'è nessun altro posto in cui preferirei essere in questo momento se non lo Utah", ha detto Cox. "Il nostro Stato è preparato per questo. Ci prenderemo cura gli uni degli altri. Mobiliteremo le nostre comunità. Ognuno di noi può fare del bene. Gli abitanti dello Utah si stanno unendo per prendersi cura dei loro vicini vulnerabili. Supereremo tutto questo, insieme".

Il piano per il congedo sottolinea l'importanza di prendere decisioni a livello locale in collaborazione con i dipartimenti sanitari locali. Maggiori informazioni sui servizi che verranno forniti al vostro studente durante il congedo saranno fornite dai distretti locali e dalle scuole di formazione.

Shauna Sprunger
  • Coordinatore delle comunicazioni
  • Shauna Sprunger
0 Condivisioni

Oltre al Mese della Storia Nera, febbraio è un momento in cui il nostro distretto celebra la carriera e la tecnica...

it_ITItaliano