salta la navigazione

Ogni anno, centinaia di studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori di Provo attendono con ansia il diploma. È un evento emozionante che celebra i risultati ottenuti e lancia gli studenti verso la fase successiva della vita. Tuttavia, non tutti gli studenti hanno l'opportunità di festeggiare, perché troppi non soddisfano i requisiti per diplomarsi.

Negli ultimi due mesi, il Distretto scolastico della città di Provo ha formato un comitato per i diplomi e sono iniziate le riunioni per esaminare i tassi di diploma nel distretto. I tassi di diploma contano la percentuale di studenti che si diplomano in tempo (in 4 anni) e sono separati dal tasso di abbandono scolastico. Sebbene questo numero sia rimasto statico negli ultimi anni e sia stato pari a 71% negli ultimi due anni, deve migliorare. Questo è lo scopo della commissione per i diplomi. Il comitato è composto da vari rappresentanti delle scuole superiori, tra cui amministratori e consulenti, e da altre persone del distretto e della scuola che lavorano a stretto contatto con gli studenti delle scuole superiori.

Il distretto ha fissato l'obiettivo iniziale di aumentare il tasso di laurea del distretto a 90%. Sebbene il numero sia un obiettivo importante, non è l'unico obiettivo della commissione. Più che altro, la commissione si sta concentrando sugli studenti che non completano i requisiti per il diploma e sul modo migliore per aiutarli.

A tal fine, il comitato esamina ogni scuola superiore e si pone domande cruciali quali:

  1. Come si possono sostenere meglio gli studenti in difficoltà?
  2. Perché molti studenti sembrano avere difficoltà in prima superiore?
  3. Come possiamo garantire che gli studenti non cadano nel vuoto?
  4. Gli studenti conoscono il valore di un diploma di scuola superiore e comprendono le implicazioni per tutta la vita di un mancato diploma?

Con il proseguire delle riunioni, la commissione inizierà a sviluppare e implementare un piano nel distretto per migliorare i tassi di diploma in ogni scuola superiore. La commissione si è riunita quattro volte e prevede di iniziare a vedere i risultati tangibili dei propri sforzi nei prossimi mesi.

Shauna Sprunger
  • Coordinatore delle comunicazioni
  • Shauna Sprunger
3 Condivisioni
it_ITItaliano