salta la navigazione

Cosa hanno in comune le corde dello yoyo, le bevande zuccherate e una salamandra da compagnia?

Questi argomenti (tra gli altri) sono stati gli esperimenti presentati nella fiera STEM della scuola elementare Amelia Earhart.

Venerdì 13 dicembre la scuola ha ospitato una fiera STEM aperta alla comunità. Quando la palestra si è riempita, molti sono rimasti impressionati dalla qualità del lavoro presentato dagli studenti. 

"Questa è la fiera STEM più grande che abbiamo mai avuto", ha detto il coordinatore della fiera STEM Clifton Taylor.

"Quest'anno abbiamo deciso di aprirlo anche alle classi quarte e quinte (non solo alle seste)".

"Sono rimasto sbalordito dal numero di giovani studenti che hanno fatto domanda! Mi rende felice vedere i ragazzi entusiasti della scienza".

Ogni insegnante di prima media ha potuto assegnare un "Teacher's Choice Award", ma i punteggi che hanno determinato l'avanzamento al turno successivo sono stati decisi da una giuria della US Synthetic e della Utah Valley University. 

"È bello avere giudici certificati che danno un feedback ai nostri studenti", ha detto Taylor. 

"Riteniamo che i nostri studenti acquisiranno nuove idee e preziose intuizioni".

La scuola elementare Amelia Earhart è orgogliosa dei suoi studenti e di ciò che hanno realizzato. Non vediamo l'ora di vedere chi passerà al turno successivo! 

Per ulteriori informazioni sulla fiera STEM della vostra scuola, contattate la vostra scuola locale. 

Shauna Sprunger
  • Coordinatore delle comunicazioni
  • Shauna Sprunger
43 Condivisioni

Oltre al Mese della Storia Nera, febbraio è un momento in cui il nostro distretto celebra la carriera e la tecnica...

it_ITItaliano