salta la navigazione

Aiutiamo con passione i nostri studenti a scoprire i loro punti di forza. Vogliamo che trovino ciò che gli piace e che scoprano le migliaia di possibilità che si aprono loro.

Se siete genitori, provate a porre al vostro studente le seguenti domande. Potrebbe essere un'attività divertente e potreste ottenere maggiori informazioni sui punti di forza e sulle passioni di vostro figlio.

D1: Quali sono le tre cose che ti piace fare a scuola?

Esempio: Mi piace cantare, scrivere e giocare con i miei amici durante la ricreazione.

D2: Perché le piace fare queste cose?

Esempio: Mi piace cantare perché _____.

Mi piace scrivere perché _____.

Mi piace giocare a ricreazione perché_____.

D3: Come si sente quando fa queste cose?

Esempio: Cantare mi fa sentire bene perché penso di essere bravo.

Scrivere mi fa sentire creativo perché posso raccontare le mie storie.

La ricreazione mi fa sentire felice perché posso stare con i miei amici.

D4: Come può continuare a perseguire ciò che le piace?

Esempio: Se vi piace cantare, provate a entrare nel coro della vostra scuola o diventate leader di sezione.

Se vi piace la scrittura creativa, fate una prova per il giornale della vostra scuola o scrivete una poesia per il talent show della vostra scuola.

Se vi piace fare ricreazione con i vostri amici, forse vi piacerebbe far parte del club della gentilezza o del governo del corpo studentesco.

Infine, ma non meno importante, ricordate...

È importante rivedere i propri gusti di tanto in tanto. Non sorprendetevi se le vostre risposte alle domande cambiano. Può essere una cosa molto positiva: se cambiate in modi imprevedibili, cambierà anche la vita migliore che immaginate.

Shauna Sprunger
  • Coordinatore delle comunicazioni
  • Shauna Sprunger
0 Condivisioni

Oltre al Mese della Storia Nera, febbraio è un momento in cui il nostro distretto celebra la carriera e la tecnica...

it_ITItaliano