salta la navigazione

Questo articolo è stato scritto da Sanjay Moorthy, stagista per le comunicazioni di marketing del Provo City School District.

Conciliare la vita scolastica con le attività extrascolastiche è una sfida per molti studenti del distretto. Eliza Doxey, una studentessa di Timpview, dà il buon esempio eccellendo sia nella vita accademica che in quella extrascolastica. Ho parlato con Eliza del suo sforzo di bilanciare la scuola e la vita sociale e del perché cerca di tenersi occupata. Nel corso di questo articolo, Eliza fornisce consigli utili agli studenti delle scuole superiori, sia attuali che futuri, per mantenersi costantemente occupati.

Doxey rappresenta la classe dell'ultimo anno contribuendo come presidente del corpo studentesco, giocatrice di calcio, studiosa di francese e studentessa positiva a tutto tondo. Doxey intende intraprendere la carriera di infermiera e frequentare la Utah Valley University o il Salt Lake City Community College per giocare a calcio. 

Doxey ha molte cose da fare nella sua vita quotidiana e riesce ad avere successo in ogni ambito. Ciò solleva la domanda: perché cerca di tenersi occupata? 

"Onestamente penso che sia più facile tenersi occupati che non esserlo: ad esempio, gioco a calcio, seguo corsi universitari e faccio parte del governo studentesco di Timpview. Trovo che sia rilassante partecipare a queste attività perché si trova una routine equilibrata e coerente. Preferisco partecipare a un'ampia varietà di attività piuttosto che andare a casa a fare i compiti".

Quando si chiede a Eliza come riesca a bilanciare gli studi e le attività extrascolastiche, lei afferma: "Ho imparato a stabilire le priorità, a capire cosa è urgente e cosa è importante fare e, soprattutto, a divertirmi". 

Eliza ha anche avuto una passione per il calcio fin da piccola. Eliza ha dichiarato che il calcio ha avuto un impatto positivo su di lei a livello fisico, sociale e mentale. Eliza ha sottolineato l'idea di "imparare il valore del duro lavoro" nel calcio. Trovare una comunità, dice, la aiuta a sentirsi in grado di continuare a crescere. (La conclusione potrebbe essere che l'apprendimento e la crescita non avvengono in modo isolato: avvengono in comunità, con gli amici e non devono essere necessariamente impegnativi).

Quindi, guardando il suo lavoro, potreste sentirvi sopraffatti. Come posso affrontare le mie aspirazioni che sembrano incombere su di me e renderle gestibili? Come posso arrivare dove voglio? 

Eliza offre alcuni consigli davvero praticabili per cominciare.

"Calendario e planner di Google. Dare priorità agli elenchi urgenti e importanti".

Dice anche che si assicura di eliminare le distrazioni e di sfruttare al meglio il tempo tra uno studio e l'altro.

Uno dei modi principali con cui Eliza è andata avanti e continua ad andare avanti è la partecipazione ai corsi di Concurrent Enrollment, che lei consiglia vivamente. Il Concurrent Enrollment offre molti vantaggi, come crediti universitari durante la scuola superiore, rette più economiche e insegnanti che invitano gli studenti a imparare una varietà di argomenti in modo chiaro e conciso. (Tenete d'occhio i futuri articoli e servizi su Concurrent Enrollment per dimostrare quanto sia facile fare carriera).

È chiaro che Eliza modella come siano i piccoli passi a portare a coprire lunghe distanze. Ma la definizione degli obiettivi e il successo auto-misurato non si limitano all'organizzazione. 

Le abbiamo chiesto se poteva condividere qualche suggerimento o consiglio per gli altri studenti delle scuole superiori che vogliono mantenere un buon equilibrio tra studio e attività extracurricolari. 

"Ricordate ciò che è più importante per voi, mettetelo al primo posto", ha detto. "Stabilite le priorità. In secondo luogo, divertitevi. Terzo, fate del vostro meglio. Eliminate le distrazioni e sfruttate al meglio il tempo tra un'attività e l'altra".

Questa è la filosofia che sta alla base del suo successo e che la spinge a essere appagata: impegnata, ma soddisfatta.

Il governo studentesco di Timpview è stato un'esperienza di apprendimento utile per Doxey. Afferma: Ho scoperto cosa serve per essere un leader: imparare a essere sicuri di sé, prestare attenzione ai compagni che ti circondano e trovare le capacità per lavorare insieme. È così che si ha un impatto".

Una cosa che l'ha colpita della partecipazione al governo studentesco è stato il programma "Sub-4-Santa" di Timpview, che consiste nel raccogliere donazioni in denaro da aziende locali, regali, beni, servizi e vestiti per i bisognosi. Ogni membro del Governo studentesco aveva un compito diverso, ma è stato fantastico partecipare a un programma di grande impatto e vedere la mia comunità unirsi per fare del bene". 

Eliza è soddisfatta e, come modello di comportamento, è evidente il valore di affrontare sfide impegnative in squadra. Può essere difficile, ma il senso di soddisfazione nel vedere una sfida superata è incomparabile con qualsiasi altra cosa.

Autore: Sanjay Moorthy

Provo City School District
  • Distretto scolastico della città di Provo
0 Condivisioni

Oltre al Mese della Storia Nera, febbraio è un momento in cui il nostro distretto celebra la carriera e la tecnica...

it_ITItaliano