salta la navigazione

Ultima modifica: Dicembre 1, 2023

Politica 7315 P1 Reclami relativi al personale o ai programmi

Reclami relativi ai programmi

La risoluzione dei reclami relativi ai programmi avverrà come segue:

  1. Colloqui informali tra il cliente e il membro del personale coinvolto nel reclamo.
  2. Se la questione non viene risolta nella fase 1, il preside e/o il direttore del programma cercheranno di risolverla attraverso una teleconferenza o un incontro con il cliente. 
  3. Se la questione non viene risolta in modo soddisfacente al punto 2, il cliente può scegliere di presentare un reclamo scritto all'amministratore distrettuale appropriato, ad esempio: l'Assistente Sovrintendente per l'Insegnamento e l'Apprendimento, il Direttore Esecutivo per l'Istruzione Elementare, il Direttore dell'Istruzione Speciale, ecc. L'"amministratore appropriato" di cui sopra confermerà la ricezione del reclamo entro 3 giorni lavorativi e risponderà al cliente, dopo aver esaminato il problema, entro 25 giorni lavorativi.
  4. Se la questione non è stata risolta in modo soddisfacente al punto 3, il cliente può richiedere un incontro con il sovrintendente o con un suo delegato, che esaminerà il reclamo con il cliente e l'amministratore del punto 3. La decisione del sovrintendente o del delegato è definitiva. La decisione del sovrintendente o dell'amministratore delegato è definitiva.

Reclami relativi al personale 

  1. Colloqui informali tra il cliente e il membro del personale coinvolto nel reclamo. (I reclami che denunciano molestie sessuali o altri comportamenti scorretti devono passare direttamente alla Fase 2).
  2. Se la questione non viene risolta al punto 1, il preside e/o il direttore del programma cercheranno di risolverla attraverso una teleconferenza o un incontro con il cliente. Se l'avventore presenta un reclamo che potrebbe comportare un'azione disciplinare nei confronti di un membro del personale, gli si può anche chiedere di mettere per iscritto il reclamo e la questione sarà riferita al dipartimento Risorse umane e trattata in conformità con le procedure investigative del distretto.

Quattro voci di nota

  1. Le persone che scelgono di presentare reclami anonimi devono essere consapevoli che spesso è molto difficile dare fondamento a tali reclami e procedere verso il miglioramento auspicato dal reclamante anonimo. Il distretto incoraggia a parlare con un individuo di un problema e scoraggia la presentazione di reclami anonimi.
  2. Le ritorsioni nei confronti delle persone che presentano reclami sono severamente vietate. Le persone che ritengono che ci siano state ritorsioni devono segnalarlo al Direttore esecutivo delle Risorse umane. 
  3. Sebbene il cliente possa essere contattato dal reparto Risorse umane in seguito a un'indagine sul personale, le informazioni condivise non saranno specifiche su eventuali misure correttive adottate nei confronti del membro del personale. Tali questioni sono riservate e i dettagli di qualsiasi azione intrapresa non saranno condivisi.
  4. La risposta abituale del dipartimento Risorse umane sarà che l'indagine è chiusa. Gli avventori che desiderano appellarsi a tale contatto in seguito a un'indagine saranno informati che l'indagine su un'azione specifica intrapresa nei confronti di un individuo non comporta diritti di appello. L'indagine distrettuale, una volta chiusa, sarà considerata definitiva, a meno che non emergano nuove informazioni legittime e convincenti o che non vi siano diritti di appello specifici associati alla questione specifica.

Adottato dal Consiglio d'istruzione

2 giugno 2014

Politica

Politica n. 7315 Reclami relativi al personale o ai programmi

it_ITItaliano